Tartaruga di mare ferita riceve una mascella stampata in 3D


3D-printed-turtle

Si sa le storie che riguardano gli animali feriti e poi salvati dagli esseri umani sono le storie più toccanti, e questa è veramente incredibile.
La Turchia è la sede da dove parte questo soccorso miracoloso.

Una specie in via di estinzione, la Caretta o tartaruga marina, che vive fino a 70 anni è stata recentemente portata al centro di ricerca presso l’università di Pamukkale, la tartaruga riportava danni significativi alla mascella superiore e inferiore, nonostante fosse ancora in grado di nutrirsi da sola.

3D-prints-becco tartaruga-prosthets

Il direttore del centro, Prof. Dr. Yakup Kaska, ha osservato che la tecnologia 3D poteva essere la migliore soluzione per ripristinare le funzionalità della tartaruga e che sarebbe stata la prima volta al mondo che una tertaruga di mare avrebbe beneficiato di tale tecnologia.

3D-implant-turtle

La società 3D BTech Innovation che offre servizi per le applicazioni mediche impiantistiche, modelli e protesi, è venuta in aiuto e ha riparato una tartaruga di mare con la mascella spappolata da un’elica, il team ha creato un modello 3D delle aree interessate dalle mascelle della tartaruga e l’ha realizzato in Titanio.

La ricostruzione è stata un successo e la tartaruga con il suo nuovo “Metal-Look” si stà riprendendo alla grande, non ha mostrato alcun segno di rigetto dell’impianto e sicuramente se potesse ringraziare il team che la assistita e curata lo farebbe più che volentieri.

È comunque molto bello sapere che grazie agli sforzi di squadre di veterinari come questa ci saranno più possibilità di salvare questi giganti gentili in via di estinzione.

Share Button